Cerca

UNDER ARMOUR TI RENDE MIGLIORE

Nel 1996 Partono con una T-shirt che offriva agli atleti un vantaggio innegabile e siamo arrivati al punto da rivoluzionare l'abbigliamento degli sportivi. Oggi l'innovazione è la loro linfa vitale e la chiave per sviluppare loro visione del brand: offrire agli atleti soluzioni performanti di cui non sentivano la necessità e alle quali ora non possono più rinunciare.

Ecco i punti salienti per gli azionisti a lungo termine. Diventare più di un semplice marchio ... Credo che molti altri credano che Under Armour sia un grande marchio. Penso che l'abbiamo dimostrato. E una cosa è certa, è che i grandi marchi durano ... E una cosa certa che abbiamo imparato nel corso della nostra storia ventennale come azienda è che i grandi prodotti vincono. Questo è tutto alla fine della giornata, ed è ciò che ha creato e costruito questo marchio. Ma oltre a un ottimo prodotto, ora stiamo guidando anche la disciplina operativa. Stiamo cercando di renderlo una vera competenza fondamentale per il business in cui credo e crediamo che sblocchi davvero il potenziale creativo di questa azienda. E la buona notizia è che stiamo facendo grandi progressi contro di essa. E così spero che lo vedi attraverso cose come le nostre iniziative di inventario che stiamo attaccando. - Fondatore e CEO Kevin Plank

Under Armour è stato a lungo rispettato come un grande marchio incentrato sulle prestazioni per gli atleti e coloro che aspirano a diventare più simili a loro. La società sembra tornare alle sue radici in questo senso, eliminando quasi il 50% delle sue unità di scorta (SKU), essenzialmente il numero di articoli che vende, al fine di assicurarsi che "ogni prodotto faccia qualcosa. " In effetti, durante la chiamata, il CEO Kevin Plank ha dichiarato che "quando si mette un prodotto Under Armour ... dovrebbe renderti migliore". Adoro questa mentalità perché ritorna al centro di ciò che il marchio Under Armour rappresentava nei suoi primi giorni e in alta crescita: un focus simile al laser sull'incremento delle prestazioni atletiche.

Ma Under Armour sta lavorando sodo per diventare più di un semplice marchio e più di una semplice azienda che produce ottimi prodotti. Plank vuole aumentare l'efficienza delle operazioni di Under Armour tagliando i costi non necessari e ottimizzando i livelli di inventario. Vuole anche massimizzare il ritorno dell'azienda sui suoi investimenti di marketing e accelerare la sua innovazione di nuovi prodotti. Forse soprattutto, vuole che tutto questo diventi parte della cultura Under Armour per garantire che persista nel lungo periodo. Se Plank avrà successo, Under Armour potrebbe ancora una volta produrre rendimenti per gli investitori commisurati alla forza del suo marchio e alla qualità dei suoi prodotti. Il direct-to-consumer rimane una priorità Costruiremo oltre 200 negozi nel mondo ... quest'anno, e continueremo a fare quel tipo di importo andando avanti e forse anche accelerandolo perché crediamo che in ogni parte del mondo ci sia una componente commerciale è necessario per incontrare effettivamente il consumatore, poiché il consumatore si aspetta un'esperienza a 360 gradi o sempre attiva con il marchio. - Presidente e COO Patrik Frisk

Nell'ambito delle operazioni dirette al consumatore (DTC) di Armour rimangono un aspetto chiave della sua strategia di crescita. La società prevede di espandere la propria base di negozi al dettaglio come mezzo per rafforzare il rapporto con i propri clienti. Combinati con il sito di e-commerce in rapida crescita di Under Armour, questi negozi al dettaglio aiuteranno a fornire ai consumatori un'espressione più "olistica ed esperienza" del marchio Under Armour, secondo il COO Patrik Frisk.

4 visualizzazioni
Contact

assistenza.tecnica.it@outlook.com

Trieste

Friuli Venezia Giulia

  • Facebook
  • YouTube

© 2018 Design by I make this